Flusso produttivo

 

Processo di trafilatura del filo 

Partendo da un tondino (8mm o 5/16'' come standard industriale) il filo viene trafilato a dimensioni inferiori attraverso matrici. Se necessario vengono utilizzate trafile addizionali per ridurre il filo a dimensioni più sottili.

   

   

    

  

Processo di smaltatura

1. Forno di ricotturaIl filo nudo è ricotto per acquisire la necessaria morbidezza del rame
2. Applicazione dello smaltoLa smalto viene depositato sul filo attraverso molti strati da un applicatore (fino a 30) per garantire una ottimale aderenza al conduttore e assicurare buone caratteristiche isolanti.
3. Forno di polimerizzazioneNel forno di impregnazione, ad alta temperatura i solventi sono espulsi dallo smalto.
4. LubrificazionePer garantire una buona scorrevolezza viene applicato un lubrificante.
5. Controllo Laser diam. est.Il diametro esterno è costantemente controllato da un laser.
6. Tensione d'avvolgimentoLa tensione di trazione è attentamente controllata.
7.  AvvolgimentoIl filo viene avvolto omogeneamente sul rocchetto di fornitura con tensione costante.
8. MonitoraggioIl video fornisce una continua serie di dati all'operatore