Cementazione ad aria calda

La cementazione ad aria calda viene eseguita durante la fase d'avvolgimento attraverso getti di aria calda. La temperatura dell'aria calda al momento dell'avvolgimento è normalmente compresa tra 140°C e 230°C e dipende dal diametro del filo, dalla velocità di avvolgimento e dalle dimensioni e la forma dello stesso. Questo metodo è raccomandato per la maggior parte delle applicazioni, inoltre è economico per il filo capillare ed è raccomandabile per i diametri compresi tra 0,01 - 0,14.

Vantaggi

SvantaggiRischi
Cementazione ad aria calda- veloce
- stabile e facilità di processo
- facile automatizzazione
- contaminazione degli strumenti

Cementazione con solvente

La cementazione con solvente è effettuata applicando solventi appropriati, come l'alcool denaturato, durante la fase d'avvolgimento. Il solvente può essere applicato sull'avvolgimento attraverso spazzole o spruzzatori.

Vantaggi

SvantaggiRischi
Cementazione con solvente- macchinario semplice

- emissioni 

- difficile da automatizzare

Cementazione a forno

La cementazione a forno è effettuata attraverso un trattamento termico dell'avvolgimento in un forno riscaldato. A seconda delle dimensioni dell'avvolgimento, al fine di ottenere una cementazione uniforme sono necessari tempi di esercizio dai 5 ai 30 minuti ad una temperatura dai 130°C ai 220°C. A causa dei lunghi tempi d'esercizio richiesti la cementazione in forno può essere antieconomica per alcune applicazioni.

Vantaggi

SvantaggiRischi
Cementazione a forno- post-processo di cementazione incluso

- costi

- durata

- contaminazione degli strumenti

Cementazione resistiva

La cementazione resistiva si ottiene attraverso la corrente elettrica (calore di resistenza). L'intensità di corrente dipende dalle dimensioni del filo e dell'avvolgimento. La cementazione di resistenza è adatta per diametri maggiori di 0,10 mm ma occorre fare attenzione a non surriscaldare il centro dell'avvolgimento, perchè attraverso corto circuiti si potrebbe intaccare o distruggere il rivestimento di base.

Vantaggi

SvantaggiRischi

Cementazione

resistiva

- processo veloce e basso consumo d'energia

- facile automatizzazione

- difficile impostare i parametri di processo- surriscaldare l'avvolgimento